close

Ricette estive con riso, quali alternative alla classica insalata?

Timballo, verdure ripiene, frittelle oppure tacos rivisitati? Scopri alcune ricette estive con riso, che non siano la classica insalata “svuota-frigo”.

Ricette

CB-magazine-riso-main

Stai pensando a quali ricette estive con riso puoi preparare ai tuoi ospiti, senza ricadere nella classica insalata “svuota-frigo”?

Ebbene, ci sono tanti altri modi con cui rendere questo cereale protagonista delle tue creazioni culinarie: il riso, infatti, rappresenta un ottimo modo per preparare un ripieno per le verdure, una farcitura per le frittelle oppure per sfornare un interessante timballo. Scopri, allora, come rivisitare e personalizzare un risotto in modo semplice e fantasioso!

Verdure ripiene, con il riso sono più leggere

Qual è la tua ricetta delle verdure ripiene? Le versioni sono tante, di solito i pomodori amano stare in compagnia di tonno, maionese e uova sode; le melanzane hanno il profumo degli aromi mediterranei, ad esempio i ciliegini, i capperi, le olive; le zucchine sono degli ortaggi particolarmente versatili, si abbinano bene alla carne, al pesce e a gran parte dei formaggi.

Ma se c’è un ingrediente che rende ancor più speciale il ripieno di queste verdure, è certamente il riso. Nel caso delle melanzane, arricchisci la farcitura con un cuore di scamorza e cospargi la superficie con della passata di pomodoro e una spolverata di parmigiano, poi fai gratinare il tutto per una decina di minuti con la Funzione Grill.

Timballo, il sapore dev’essere ricco e intenso

Il più conosciuto è certamente quello teramano, preparato con le “scrippelle” – frittatine sottili a base di acqua, farina e uova – ma le varietà regionali di certo non mancano.

Molte di queste, infatti, prevedono un ripieno saporito, avvolto in uno “scrigno” di pasta frolla o brisè, che viene poi cotto in uno stampo cilindrico da cui la preparazione prende il nome.

Nella versione siciliana, invece, il timballo è una specialità a base di riso al ragù, ma qualsiasi altro condimento è concesso, a patto che abbia un sapore ricco ed intenso e vengano aggiunti dadini di melanzane e abbondante caciocavallo grattugiato. Non può mancare chiaramente la doratura in forno, il timballo è pronto quando la sua superficie risulterà perfettamente croccante.

CB-magazine-riso-interna-1
CB-magazine-riso-interna-2

Ricette estive con riso: i tacos leggeri

Un’idea veloce e insolita per una divertente cena tra amici? Prova a trarre ispirazione dai tacos messicani, aggiungendo un tocco nostrano nella farcitura: se tradizionalmente, infatti, le piadine di mais vengono arricchite con pomodori, cipolle, insalata, peperoni, carne tritata e spezie, stavolta potresti cambiare rotta.

In che modo? Sostituendo l’ingrediente principale (la carne) con qualcosa di più leggero, ad esempio il riso e mantenendo inalterata la presenza degli ortaggi di stagione, quindi i pomodori, i peperoni, le cipolle e volendo le melanzane. Se ami i sapori forti e decisi, non dimenticarti di aggiungere qualche goccia di tabasco e un pizzico di paprika.

Pastella classica o tempura: le frittelle di riso

Tra le ricette estive con riso, non possono certamente mancare le frittelle, protagoniste indiscusse di antipasti veloci, aperitivi e street food.

Prepararle è molto semplice, puoi sfruttare del risotto avanzato oppure usare del riso condito con verdure miste, e arricchirlo con cubetti di formaggio e prosciutto: a quel punto crea delle palline che andrai ad immergere nella pastella, preferisci quella classica con farina, latte e uova oppure quella della tempura giapponese, preparata con farina, acqua gassata fredda ed eventualmente uova?

In entrambi i casi, ricorda poi di far rotolare le tue palline nel pangrattato (anche aromatizzato con spezie o agrumi) e tuffarle nell’olio bollente, quello d’arachide andrà benissimo.