close

Il Forno CucinaBarilla: come e quando usare la Funzione Ventilato?

Cuocere uniformemente arrosti di carne, pollame e pasticceria con il forno ventilato. Scopri la Funzione Ventilato del Forno CucinaBarilla!

Oggi CucinaBarilla

cbmagazine-forno-ventilato-main

Ti è balenata in testa l’idea di preparare una cena con la C maiuscola, vorresti far assaggiare ai tuoi ospiti delle specialità da cuocere nel forno ventilato, ad esempio un succulento arrosto di carne, del pollame o un morbido pan di spagna per il tuo zuccotto: come fare?

Il Forno 3 in 1 CucinaBarilla ti dà una mano, con la sua preziosa Funzione Ventilato. Scopri che cos’è e come la puoi usare!

Funzione Ventilato: come funziona?

Meringhe, soufflè, pasticceria da forno, pollame o arrosti carne, ecco le goloserie che puoi servire in tavola se usi la Funzione Ventilato del Forno CucinaBarilla.

Per sfruttarla al meglio, ricorda di usare gli accessori giusti: l’adattatore (da posizionare sopra il sistema di aggancio per le bowl), la base rotante, il piatto rotante in vetro (controlla che sia appoggiato correttamente sulla base) e, come supporto, la griglia bassa per Funzione Ventilato oppure il doppio ripiano, dove potrai appoggiare la teglia.

Per avviare la preparazione, è sufficiente accendere il forno, ruotare la manopola verso sinistra per accedere alle funzioni di cottura, selezionare l’opzione Ventilato e seguire le indicazioni del display per scegliere la temperatura e la durata della cottura. Non ti rimane che avviare il programma premendo la manopola: sei curioso di assaggiare la tua creazione culinaria? Non temere, sarà un successo! Il Forno CucinaBarilla usa un potente elemento di riscaldamento e ventilazione, il suo ciclo di cottura è proprio come quello di un forno ventilato tradizionale.

cbmagazine-forno-ventilato-interna-1
cbmagazine-forno-ventilato-interna-2

Riscaldare il forno più velocemente con la Funzione Preriscaldamento Rapido

Hai necessità di riscaldare velocemente il forno prima di avviare il Ventilato? Allora puoi impostare la Funzione Preriscaldamento Rapido! Accendi il forno e ruota la manopola verso sinistra, il display ti mostrerà la schermata delle funzioni di cottura: seleziona Funzione Preriscaldamento Rapido premendo la manopola.

Se vuoi cambiare la temperatura da raggiungere, gira nuovamente la manopola verso sinistra, e poi premi per confermare e avviare il programma.

Dalla teoria alla pratica, il crumble di mele in salsa lamponi

Conosci il crumble, una delle chicche della pasticceria anglosassone? È un dessert squisito e fragrante, preparato con farina, zucchero e burro. Si presta a numerose personalizzazioni, ma quella con le mele è la versione classica. Ecco tutto quel che serve per preparare il crumble di mele in salsa lamponi.

Per il crumble:

  • 180 g di farina 00
  • 60 g di farina di cocco
  • 120 g di burro fuso
  • 90 g di zucchero

 

Per il ripieno:

  • 1 mela
  • scorza di ½ limone grattugiato
  • 1 cucchiaio di granella di zucchero 

 

Per il coulis:

  • 120 g di lamponi freschi
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

 

Procedimento

  1. In una terrina capiente, versa la farina 00, la farina di cocco, il burro precedentemente fuso e lo zucchero. Amalgama bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto sabbioso e asciutto.
  2. Passa ora alla preparazione del ripieno. Sbuccia la mela, tagliala a cubetti e “spolverizzala” con la scorza del limone grattugiato.
  3. Prendi 4 stampi di circa 10 cm di diametro: copri il fondo con il composto per crumble, versa uno strato di cubetti di mela e ricopri con il restante crumble. Compatta il tutto premendo leggermente con le dita.
  4. Riscalda il Forno CucinaBarilla con la Funzione Preriscaldamento Rapido, impostando la temperatura a 170° e poi cuoci per 10 minuti con la Funzione Ventilato.
  5. A questo punto, prepara il coulis frullando i lamponi con lo zucchero e decora i crumble. Se vuoi, aggiungici anche dei pezzetti di frutta fresca di stagione.