close

Come decorare una torta: 5 idee facili e creative

Zucchero a velo, crema al burro o frosting?

Scopri come decorare una torta in modo originale e… goloso!

 

Ricette

CBmagazine-decora-torta-main

Come decorare una torta? Se hai appena sfornato un dolce dalla base neutra, ad esempio una Torta Margherita, una Torta al Cioccolato o un pan di spagna preparato con la Funzione Ventilato del Forno CucinaBarilla, lascialo raffreddare: solo così potrai arricchirlo con creme, frosting o altri ingredienti e ottenere una “glassa” davvero speciale.

Curioso? Scopri come decorare una torta in modo facile e… goloso!

Stencil e zucchero a velo, un grande classico

Tre, due, uno … largo alla fantasia! Il binomio stencil-zucchero a velo è certamente il modo più semplice e veloce per dare un tocco di eleganza e originalità a una torta, specie se la base è di colore scuro (torta o pan di spagna al cioccolato): il contrasto con il bianco dello zucchero a velo sarà ancora più marcato e bello da vedere.

La torta ha base chiara? Nessun problema, puoi ottenere un effetto “nero su bianco”, utilizzando il cacao in polvere al posto del tradizionale zucchero a velo.

Ora è tempo di sapere come decorare una torta! Se hai già a disposizione uno stencil per dolci, appoggialo delicatamente sopra il dolce, facendo attenzione che i bordi di entrambi combacino alla perfezione: a questo punto prendi il colino a maglie fini contenente lo zucchero a velo, battilo piano piano con l’aiuto di un cucchiaino e ricopri tutta la superficie dello stampino. Fatto? Se non ci sono buchi vuoti qua e là, sei pronto per servire!

Non hai uno stencil? Fai da te!

È possibile creare delle fantastiche geometrie sulla superficie della tua torta, anche se non possiedi uno stencil già pronto. La soluzione? Prepararlo tu stesso!

Procurati un foglio di carta oppure della carta forno (abbastanza grande per ricoprire la superficie della torta), delle forbici, un cartoncino e una matita. Inizia disegnando sul foglio la figura che più ti piace, una scritta oppure un motivo ripetibile (es. pois, cuori, stelle); prendi il cartoncino spesso, appoggialo sotto il foglio disegnato e ritaglia i contorni delle figure con l’aiuto del taglierino. Il tuo stencil è pronto per essere usato: assicurati di posizionarlo bene sopra la torta, e cerca di tenerlo teso il più possibile mentre setacci lo zucchero a velo, solo così otterrai un disegno ordinato e ben delineato.

Come decorare una torta con la glassa allo zucchero a velo

La glassa classica è quella preparata con acqua e zucchero a velo, ma puoi decidere di ricoprire la tua torta con numerose varianti: al composto iniziale, puoi tranquillamente aggiungere anche del succo di limone, d’arancia (ben filtrato) oppure del liquore, per un retrogusto più marcato.

Una volta lavorati tutti gli ingredienti, la pasta deve risultare “pesante” e omogenea: a questo punto puoi riversare la glassa al centro della tua torta, livellandola bene con l’aiuto di una spatola.

CBmagazine-decora-torta-interna-01
CBmagazine-decora-torta-interna-02

Fai cheese! La crema di formaggio

La crema di formaggio è una deliziosa preparazione dalle note dolci e lievemente acidule, adatta a moltissime basi neutre: è perfetta per ricoprire una torta al cioccolato, alle carote, una red velvet oppure dei cupcake.

La ricetta originale prevede l’utilizzo di formaggio spalmabile, zucchero a velo ed estratto di vaniglia, ma attenzione a non confonderla con il cosiddetto cheese frosting, che si differenzia dalla classica crema al formaggio per l’aggiunta di panna fresca da montare oppure burro.

In ogni caso, che tu sia un amante del frosting oppure un fervido sostenitore della crema, puoi personalizzare la tua ricetta con il colorante alimentare naturale oppure con zuccherini di varie forme, scaglie di cioccolato oppure fiocchi di cocco.

Crema al burro, perfetta per decorazioni minuziose

Probabilmente ti sarà già capitato di assaggiare un dolce decorato con la pasta di zucchero: tra la base della torta e l’ultimo strato esterno, c’è sempre una crema delicata e leggera, è la famigerata crema al burro.

È certamente l’ingrediente più adatto alle creazioni di cake design, poiché funge da collante tra la superficie del dolce e la sua copertura. Di versioni ne esistono molte, da quelle più semplici, a quelle più elaborate, che prevedono l’aggiunta di aromi (vaniglia, caffè) oppure nocciole a pezzi, mandorle, meringhe o limone. Qualsiasi ricetta tu scelga, ricorda sempre di usare la crema al burro poco dopo che l’hai preparata, è più leggera e spalmabile, decisamente più facile da lavorare.