4 idee per schiscetta, come mangiare bene anche se non sei a casa

Che cosa portare domani per il pranzo in ufficio? Ecco 4 idee per schiscetta, originali e gustose, che vanno oltre il solito piatto riscaldato.

Lifestyle

CB-magazine-main

Come trovare delle idee per schiscetta sempre nuove, gustose e sazianti? Puoi chiamarla anche baracchino o magari lunch box, ma il risultato non cambia: il cibo che prepari a casa e che consumi in ufficio, durante la pausa pranzo, è un’abitudine sempre più popolare, che incarna regole ben precise.

Leggera, sana e di facile preparazione, ecco le caratteristiche del “pranzo al sacco” perfetto. Scopri allora qualche idea sfiziosa per rendere gustoso questo momento, e ingolosire i tuoi colleghi.

L’insalata, un’idea “sempreverde”

Una delle scelte più classiche e in voga per la pausa pranzo in ufficio, è certamente l’insalata. Come potrebbe essere altrimenti, vista la sua innata leggerezza.

Ti sembra una pietanza poco saziante o addirittura, poco interessante? Ebbene, la puoi arricchire con un’infinità di ingredienti extra, ad esempio l’uovo sodo, il formaggio fresco, le verdure saltate in padella o cotte al vapore, del tonno al naturale, dei cubetti di pollo grigliato oppure della frutta secca, ad esempio noci, nocciole o mandorle.

Non sottovalutare anche il profumo deciso dei condimenti con le erbe aromatiche: prova a preparare un intingolo con sale, pepe, olio ed erba cipollina se vuoi dare al piatto una nota mediterranea e saporita; scegli la menta, invece, se quello che cerchi è un aroma fresco e lievemente piccante.

Sandwi-chic, un pasto completo

Chi l’ha detto che la schiscetta perfetta non può prevedere i panini imbottiti? Certo, portarli in ufficio un giorno sì e l’altro pure non è la scelta migliore, ma addentare un sandwich per uno o massimo due pasti a settimana, ti darà la possibilità di consumare una pietanza ricca e soprattutto completa.

Utilizza del Pane Integrale e o del Pane Rustico, affetta la pagnotta e farcisci le due fette con della bresaola e delle scaglie di grana, oppure con dell’arrosto di tacchino, delle verdure grigliate e del formaggio magro.

E con il pane che avanza? Le vie della schiscetta sono infinite, puoi sempre preparare una saporitissima pappa al pomodoro, una ricetta tipica toscana a base di pane raffermo, pomodori pelati, aglio, basilico e un filo d’olio extravergine di oliva.

Idee per schiscetta, la focaccia non delude mai

Focaccia Classica o Integrale? Decidi tu, l’importante è farcirla al meglio, parola di prosciutto crudo, insalata fresca e mozzarella fiordilatte, oppure di mortadella a fette e salsa ai pistacchi.

Se non ti va la carne, niente paura, gli affumicati di pesce (pesce spada, salmone) ti aspettano, sono ottimi guarniti con delle foglioline di prezzemolo fresco e arricchiti con dell’avocado oppure con creme fraiche, una specialità francese dalla consistenza vellutata e densa, comunemente denominata “panna acida”.

Polenta avanzata, che sorpresa!

Polenta, non solo funghi. Una delle idee per schiscetta pensata per i momenti freddi dell’anno, si adatta splendidamente anche alla stagione calda, declinandosi in qualcosa di sfizioso: dei dadi di polenta con verdure di stagione.

Li hai mai provati? Taglia a cubetti la polenta che hai preparato con il tuo Forno CucinaBarilla, ripassa il tutto in padella e fai raffreddare. Arricchisci poi il tuo piatto come se fosse un’insalata di riso, via libera quindi a tutti gli ortaggi di stagione, cipolla, pomodori, fagiolini, sedano, carote e melanzane.

 

CB-magazine-interna-1
CB-magazine-interna-2